Teatro La Fenice di Venezia
 Archivio storico

Ricerca in tutto l'Archivio
Autore del testo letterario
Prati Giuseppe
Compositore
Nini Alessandro
Fano, 1 Novembre 1805 - Bergamo, 27 Dicembre 1880

La marescialla d'Ancre

tragedia lirica in due atti (sc 8, 9), di Prati Giuseppe, musica di Nini Alessandro
Luogo di rappresentazione: Venezia, Teatro La Fenice
Data : Domenica 29 Maggio 1842, ore 20:30
Stagione: Stagione di Primavera
Turno: 0
Prima assoluta: Padova, Teatro Nuovo, 13.VI.1839
PersonaggiInterpreti
1. La Galigai Teresa Tavola 
2. Concino Concini Giovanni Battista Milesi 
3. Michiel Borgia Giuseppe Torre 
4. Isabella Monti Elisa Zemioschi 
5. Il Conte di Luynes N. N. 
6. Armando Ercole Antico 
Responsabili 
Scenografo Pietro Venier 
Costumista Luigi Marzetti 
Libretto:

La marescialla d'Ancre. Tragedia lirica di G. P. Musica del Maestro Alessandro Nini da rappresentarsi nel gran teatro La Fenice La Primavera del 1842, Venezia, Dalla Tipografia di Giuseppe Molinari, s.d., 32 pp., 18,5 x 12 cm, Dramm. 449.


Mutazioni di scene:

I.1: La Scena rappresenta una piazza di Parigi fiancheggiata da edifizj di gotica architettura. Si ode suonare il coprifoco in lontananza. Di fronte si veggono illuminate le finestre del palazzo del gran Maresciallo di Francia Concino Concini. I.2: Interno del Palazzo della Marescialla di Ancre. I.4: Interno della casa d'Armando l'Alchimista; sopra di lunghi tavoli si veggono sparsi varii volumi della scienza arcana; inoltre globi, quadranti, circoli, telescopi, tubi, storte, ed altri strumenti d'alchimia. A destra, e a sinistra porte d'ingresso; in mezzo una segreta sotto la nera tappezzeria. II.1: La Bastiglia. Si vede un profondo, e tenebroso Carcere debolmente rischiarato da una ferrea lampana che pende dal mezzo della volta. Una parte di esso è separata da grossi cancelli, e s'interna piú bassa, e perduta quasi fra l'ombre.


©2004/2021 - Teatro La Fenice - P.IVA 00187480272 - Tutti i diritti riservati Fondazione Teatro La Fenice - San Marco 1965 - 30124 Venezia