Teatro La Fenice di Venezia
 Archivio storico

Ricerca in tutto l'Archivio

Aladino ovvero la lucerna meravigliosa

Luogo di esecuzione: Venezia, Teatro La Fenice
Data : Giovedì 24 Febbraio 1853, ore 20:00
Stagione: Stagione di Carnevale-Quaresima
Turno: 0
RuoliInterpreti
1. Oberon Pietro Cortinovis 
2. Altoum Domenico Sipelli 
3. Palmira Melina Marmet 
4. Bedur Giuseppe Bini 
5. Aladino Raffaele Rossi 
6. Schirina Adelaide Muneghini Rossi 
7. Zulica Marietta Monticini 
8. Nakaronkir Vincenzo Schiano 
9. Zulrek N. N. 
10. Omazor Paolina Wieland 
11. Ariele Amalia Zangiacomi 
Libretto:

Aladino ovvero la lucerna maravigliosa. Ballo magico-fantastico in cinque quadri d'invenzione e composizione del coreografo Antonio Monticini da rappresentarsi al gran teatro La Fenice nella stagione di Carnovale e Quadragesima 1852-53, Venezia, Tipografia di Teresa Gattei, s.d., 15 pp., 17 x 11,5 cm, Dramm. 611; Id., Dramm. 612.


Mutazioni di scene:

I: Luogo selvaggio, in gran parte circondato da diversi alberi; di fronte è una montagna; da un lato una rocca ed una capanna. Alcuni fuochi sono accesi dai Negromanti. II: Capanna d'Aladino. III: Ricinto d'alberi dinanzi al Tempio di Visnù, preparato per la festa delle nozze di Palmira. Veduta da un lato di una parte delle fortificazioni della Città. IV: Magnifica Piazza. V: Profonda caverna dei Genii malefici. Da un lato è il Simulacro di Kokoplesote.


Note:

III: 1. Gran marcia danzante (primi ballerini di mezzo carattere); IV: 2. Terzetto (Melina Marmet, Antonietta Citerio, Eugenio Durand), 3. Ballabile cinese e indiano (corpo di ballo).


©2004/2021 - Teatro La Fenice - P.IVA 00187480272 - Tutti i diritti riservati Fondazione Teatro La Fenice - San Marco 1965 - 30124 Venezia