Teatro La Fenice di Venezia
 Archivio storico

Ricerca in tutto l'Archivio

L'Ebreo

di Boni Antonio, musica di Apolloni Giuseppe
Luogo di rappresentazione: Venezia, Teatro La Fenice
Data : Martedì 23 Gennaio 1855, ore 20:00
Stagione: Stagione di Carnevale-Quaresima
PersonaggiInterpreti
1. Issachar Corsi Giovanni 
2. Boabdil-El-Chic Peranzoni Felice 
3. Ferdinando Nanni Cesare 
4. Leila Barbieri Nini Marianna 
5. Adel-Muza Negrini Carlo 
6. Isabella Morselli Luigia 
7. Gran Giudice del Tribunale Supremo Poggiali Salvatore 
Responsabili 
Scenografo Bertoja Giuseppe 
Scenografo Tencalla Giuseppe 
Libretto:

L'ebreo. Melodramma tragico di un prologo e tre atti per musica espressamente composto dal maestro Giuseppe Apolloni da rappresentarsi sulle scene del gran teatro La Fenice nella Stagione di Carnov. e Quadr. 1854-55, Venezia, Co' tipi di Teresa Gattei, s.d., 36 pp., 17,5 x 11,5 cm, Dramm. 627., Dramm. 627


Mutazioni di scene:

P.1: Granata - Appartamenti reali nell'Alhambra - nel mezzo arcate, d'onde si vede la Corte dei Leoni - il bagliore azzurrognolo di vampe ardenti in lampade di alabastro contrasta misteriosamente colla luce languida entro a quel luogo suffusa dal crepuscolo vespertino. I,pI.1: Orto cinto da mura diroccate nel piú remoto angolo di Granata - notte - da un lato, fiancheggiata da melagrani e sicomori, sorge una vetusta casa di architettura bizzarra, d'epoca assai anteriore alla moresca dominazione, ma sullo stile di questa indi ricostrutta in parte ov'era crollata - nel fondo in isfumatura pinacoli e moschee a chiaro di luna.


©2004/2019 - Teatro La Fenice - P.IVA 00187480272 - Tutti i diritti riservati Fondazione Teatro La Fenice - San Marco 1965 - 30124 Venezia