Teatro La Fenice di Venezia
 Archivio storico

Ricerca in tutto l'Archivio
Autore del testo letterario
Scribe Eugène
Parigi, 24 Dicembre 1791 - Parigi, 20 Febbraio 1861
Compositore
Meyerbeer Giacomo
Tasdorf, 5 Settembre 1791 - Parigi, 2 Maggio 1864

Gli Ugonotti

opera ballo in cinque atti (sc 7, 8, 9, 6, 5), di Scribe Eugène, musica di Meyerbeer Giacomo
Luogo di rappresentazione: Venezia, Teatro La Fenice
Data : Sabato 04 Marzo 1871, ore 20:00
Stagione: Stagione di Carnevale-Quaresima
Turno: 0
Prima assoluta: Paris, Opéra, 29.II.1836
PersonaggiInterpreti
1. Margherita di Valois Albina Contarini 
2. Il Conte di Saint-Bris Romano Nannetti 
3. Valentina Teresa Stolz 
4. Il Conte di Nevers Antonio Cotogni 
5. Cossé [e] Antonio Galletti 
6. Tavannes [e] Luigi Casarini 
7. Merú [e] Luigi Alessandrini 
8. De Retz [e] Domenico Leonardi 
9. Thoré Luigi Vianello 
10. Raul de Nangis Giuseppe Fancelli 
11. Marcello Giovanni Francesco Angelini 
12. Urbano Maddalena Bordato 
13. Maurevert Giovanni Coletti 
14. Bois-Rosé Giovanni Casorati 
15. Un Valetto N. N. 
16. Una Dama N. N. 
Responsabili 
Scenografo Giuseppe Bertoja 
Costumista Davide Ascoli 
Maestro concertatore Clemente Castagnari 
Libretto:

Gli Ugonotti. Dramma in cinque atti di Eugenio Scribe Nuova traduzione italiana di M. Marcello musica di G. Meyerbeer da rappresentarsi al teatro La Fenice in Venezia Carnevale e Quaresima 1871, Milano, Coi tipi di Francesco Lucca, s.d., 64 pp., 16,5 x 11 cm, Dramm. 778; Id., 17,5 x 11,5 cm, Dramm. 779; Id., 17,5 x 12 cm, Dramm. 780.


Mutazioni di scene:

I.1: Una sala nel castello del conte di Nevers: nel fondo grandi invetriate aperte lasciano vedere magnifici giardini: a diritta una porta che mette negli appartamenti interni; a sinistra un'invetriata chiusa da una cortina che dà sopra un oratorio. II.1: Il castello ed i giardini di Chenonceaux: il fiume serpeggia nel fondo, in mezzo agli alberi: il castello è sovra un'altura: ampia gradinata a destra che dal castello mette ai giardini. III.1: Il Pré-aux-Clércs, che si stende fino alla sponda della Senna; al di là del fiume i principali edifizi di Parigi; da una parte una bettola a cui sono seduti studenti e fanciulle, dall'altra parte altra bettola, innanzi alla quale soldati ugonotti che bevono e giocano a' dadi; piú in fondo l'ingresso ad una cappella. Nel mezzo un grande albero che fa ombra sul prato.


Note:

Solo atto V: 25.III; - soli atti I, II (aria di Margherita e Duetto Margherita-Raul), III (senza duetto Valentina-Marcello e termina col settimino): 28.III; - atti I, II, IV: 4.IV.


©2004/2021 - Teatro La Fenice - P.IVA 00187480272 - Tutti i diritti riservati Fondazione Teatro La Fenice - San Marco 1965 - 30124 Venezia