Teatro La Fenice di Venezia
 Archivio storico

Ricerca in tutto l'Archivio

Lucia di Lammermoor

dramma tragico in due parti (sc 5; 6, 9), di Cammarano Salvatore, musica di Donizetti Gaetano
Luogo di rappresentazione: Venezia, Teatro La Fenice
Data : Domenica 04 Aprile 1875, ore 20:30
Stagione: Stagione di Carnevale-Quaresima
Turno: 0
Prima assoluta: Napoli, Teatro San Carlo, 26.IX.1835
Tratto da: The Bride of Lammermoor
PersonaggiInterpreti
1. Lord Enrico Asthon Augusto Parboni 
2. Miss Lucia Emma Albani 
3. Sir Edgardo di Ravenswood Francesco Tamagno 
4. Lord Arturo Bucklaw Argimiro Bertocchi 
5. Raimondo Bidebent Carlo [Giovanni] Zucchelli 
6. Alisa Felicita Fumagalli 
7. Normanno Antonio Galletti 
Libretto:

Lucia di Lammermoor. Dramma tragico in due parti di Salvadore Cammarano musica di Gaetano Donizetti Da rappresentarsi per cura dell'Impresario Dott. Carlo Gardini al Teatro La Fenice in Venezia per la solenne circostanza della visita di Francesco Giuseppe Imperatore d'Austria a Vittorio Emanuele Re d'Italia, Milano-Napoli-Roma-Firenze-Londra, Ricordi, s.d., 31 pp., 20 x 13,5 cm, Dramm. 815; Id., Dramm. 816.


Mutazioni di scene:

p.I,1: Giardino nel castello di Ravenswood. p.I,4: Parco. Si vede la così detta fontana della Sirena, fonte altra volta coperta da un bell'edifizio ornato di tutti i fregi della gotica architettura, al presente dai rottami di quest'edifizio sol cinta. E' sull'imbrunire. p.II,I.1: Appartamenti di Lord Asthon. p.II.I,4: Sala preparata pel ricevimento di Arturo. Nel fondo porta praticabile. p.II,II.1: Salone terreno nella torre di Wolferag adiacente al vestibolo; una tavola spoglia d'ogni ornamento ed un vecchio seggiolone ne formano tutto l'arredo. In fondo porta praticabile ed un finestrone aperto. E' notte; il luogo vien debolmente illuminato da una smorta lampada. Il cielo é orrendamente nero; lampeggia, tuona, ed i sibili del vento si mescono cogli scrosci della pioggia. p.II.II,3: Sala come nell'Atto primo. p.II.II,7: Porta esterna del castello di Wolferag con porta praticabile; si scorge un appartamento illuminato. Tombe dei Ravenswood. E' notte.


©2004/2021 - Teatro La Fenice - P.IVA 00187480272 - Tutti i diritti riservati Fondazione Teatro La Fenice - San Marco 1965 - 30124 Venezia